jump to navigation

contro tutti i bavagli settembre 25, 2009

Posted by pagineonlife in società.
Tags: , , , , , , , ,
add a comment

D’Alia: a tutti noi, una volta nella carriera, viene la curiosità di sapere cosa c’è in questi libri
Lussana: ci viene come una specie di smania
Carlucci: vero
Alfano: Beh, dai retta a me Montag, non c’è niente
Pecorella e Costa: i libri non hanno niente da dire
D’Alia, Lussana, Carlucci: vero, non c’è niente
Tutti insieme: i libri non hanno niente da dire
…e allora il capitano dei vigili del fuoco…

Ray Bradbury mi scusi, ovviamente i personaggi sono inventati,
o no!

Il 3 ottobre (ma era meglio il 19 settembre) ci sarò anch’io e per questo ho firmato (di nuovo) la petizione sulla libertà di informazione (anche) in rete

la tv al tempo della guerra gennaio 6, 2009

Posted by pagineonlife in società.
Tags: , , , , ,
add a comment

“…I soldati israeliani non distinguono più tra civili e combattenti …non solo colpiscono indiscriminatamente, ma stanno usando nuove e insidiose armi…in ospedale [arrivano] corpi con strane ferite mai viste prima qui a Gaza. Non so cosa stiano usando, nuove diavolerie di guerra e di morte…sono stati gli israeliani a violare la tregua ripetutamente, non Hamas. Moltiplicare i motivi di risentimento dei palestinesi, come sta facendo Israele uccidendo donne, uomini e bambini, non farà altro che allontanare ancora di più la pace” (Manawel Musallam, unico sacerdote cattolico a Gaza, parrocchia Sacra Famiglia, intervistato al telefono da Umberto De Giovannangeli, giornalista de L’unità).

La mia prima tv, cassone in legno, immagini bianco e nero, era quella che si vedeva tutti assieme al bar, il sabato sera, quando avevo 13 anni. Tanta gente, mezzo paese seduto su sedie da cucina davanti a una televisione che troneggiava su un lato della sala sopra a una credenza. Se non ricordo male era la tv di “campanile sera”. (altro…)