jump to navigation

con-seguenze(2) febbraio 21, 2009

Posted by pagineonlife in società.
Tags: , , , , , ,
3 comments

…ronde non armate e formate da ex agenti ed ex militari; estensione dai due a sei mesi della permanenza degli immigrati nei centri di identificazione e di espulsione (Cie); divieto degli arresti domiciliari per chi è accusato di violenza sessuale; ergastolo per gli stupratori omicidi e pene dai sei mesi ai quattro anni per lo stalking. …Dal branco alle ronde…a quando l’olio di ricino?

Post scriptum:  “…e sarà buttato qualche altro germe di insicurezza…voi siete vittime della vostra stessa ideologia…voi siete costruttori di disordine…” parole del senatore Pietro Marcenaro, presidente della Commissione per i Diritti Umani del Senato (Pd) rivolte al senatore Sandro Mazzatorta vicepresidente del Gruppo Lega Nord  (L’infedele del 17 febbraio).

Annunci

con-seguenze febbraio 2, 2009

Posted by pagineonlife in società.
Tags: , , , , , , , , ,
2 comments

“Voglio i vagoni piombati per spedire a casa gli immigrati entrati clandestini in Italia” (Giancarlo Gentilini sindaco di Treviso, 2000).

“No all’invasione di merci cinesi”, “Liberi di decidere a casa nostra” (Manifesti Lega nord, 2006) .

“Non è schedatura etnica. Prendendo le impronte ai rom si vuole offrire ai nomadi una ulteriore garanzia per la tutela dei loro diritti”  (il ministro  Maroni, audizione alla Commissione Affari costituzionali della Camera, 25 giugno 2008).

“A essere discriminati sono i cittadini italiani: sono loro che pagano il costo dei servizi che lo Stato italiano offre agli extracomunitari” (La padania, 2008).

“Maroni: extracomunitari, basta guanto di velluto” (La padania, 2008).

“Non dire niente, non è grave quello che hai fatto” (il padre di uno dei ragazzi di Brescia che confessa l’omicidio di Mohamed Chamrani, marocchino (2008).

“Scimmia” (un agente della polizia municipale di Parma a Emmanuel Bonsu, ghanese arrestato e picchiato, 29 settembre 2009).

“Nel 2009 ce sarà da divertisse…” (stralcio dalla confessione di Davide autore dello stupro di  Capodanno 2009).

“Consegnatelo al padre di lei, ci penserà lui”, “Assassini, assassini, vogliamo giustizia” (reazioni della gente).

“Guidonia, presa la prima belva” (Il tempo 25 gennaio 2009).

“…Entrano, ma dopo dove li mettiamo? Il mercato del lavoro ormai è saturo, ce ne sono troppi, anche noi non abbiamo più lavoro” (Federico, giovane di Verona, vota Lega nord, intervenuto ad Anno zero, 29 gennaio 2009).

“Il fatto è che noi abbiano tanti dei nostri che perdono il lavoro” (Il capogruppo della Lega alla Camera, Roberto Cota, Anno zero, 29 gennaio 2009).

“British jobs for british workers” (cartelli di fronte alla raffineria Lidsey Oil del Lincolnshire, 20 gennaio 2009).

“Bruciano immigrato per divertirsi” (La repubblica, 2 febbraio),

“Tolleranza zero non vuol dire nulla. Più di una volta ho avuto la sensazione che servisse a giustificare l’intolleranza” (Pisanu, ex ministro dell’Interno, Corriere della sera, 2 febbraio 2009).

E ora passiamo a cose più leggere (Tg1).