jump to navigation

in galera ottobre 8, 2008

Posted by pagineonlife in società.
Tags: , , , ,
trackback

Tornando a casa in auto, ieri sera mi sono sintonizzato su radio radicale. Riccardo Arena, che conduce Radiocarcere, ha parlato della situazione del carcere siciliano “Cavallucci” di Termini Imerese, che “ospita” 56 detenuti, costruito nel 1914. La descrizione di quelle celle è da brividi: in sei o in otto in uno spazio di quattro metri per quattro, tanto che i detenuti sono costretti a muoversi a turno. “Unni cagano mangiano” dice Giovanni, 52 anni, che ha scontato una pena di 8 anni. In sintesi ecco quello che ricordo dall’intervista realizzata da Riccardo Arena: “Un carcere indecente, inadatto e illegale tra muffa e ruggine nelle inferriate e nelle brande, umidità, puzza e topi.Un bunker: durante l’ora d’aria vedi solo cielo e cemento. Non siamo bestie – ripete Giovanni – è vero che dobbiamo pagare per una colpa commessa, ma abbiamo dei diritti. Nel carcere di Termini Imerese non c’è neppure l’acqua calda: un boiler da 25 litri per otto persone, gli ultimi fanno la doccia con l’acqua fredda. E non c’è neppure il riscaldamento. E illegali sono anche le celle di isolamento: buchi da un metro e mezzo per tre metri con un pisciatoio a vista con una finestra a bocca di leone, una branda, un tavolinetto a muro, niente sgabelli. Per mangiare ci si siede nel letto. Il ministero dice che un detenuto costa 50 euro al giorno, intanto la domenica sera si mangia mortadella e minestrina”. Giovanni conclude: Sai che farei io? Io prenderei Caselli, Mastelli e i tanti politici e li porterei in una cella di Termini Imerese. Bastano 24 ore, vediamo dopo cosa dicono…Non siamo bestie, siamo persone umane”.

I detenuti sono oggi 54.605. I posti letto regolamentari sono 42.890. Vi sono 11.715 persone in più rispetto ai posti letto disponibili. (dal quinto rapporto sulle condizioni di detenzione in Italia – Osservatorio Antigone).

Annunci

Commenti»

No comments yet — be the first.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: