jump to navigation

la deriva ottobre 1, 2008

Posted by pagineonlife in società.
Tags: ,
trackback

Ieri il ragazzo ghanese picchiato a Parma. Due settimane fa l’uccisione di Abdul a Milano. E prima ancora il giovane straniero arrestato a Monza e ammanettato a una colonna perché in commissariato non c’erano celle di scurezza. O l’episodio dei vigili di Termoli che cercavano di ficcare dentro il bagagliaio della loro auto un ambulante straniero che si rifiutava di consegnare la sua merce ed ancora sempre a Parma la foto con la donna nigeriana abbandonata seminuda per terra in una cella al comando dei vigili. Per qualcuno non è razzismo. E’ solo tolleranza zero per chi non rispetta le regole. Ma la realtà è che la tolleranza zero è diventata intolleranza. E l’intolleranza cattiveria. E la cattiveria è diventata pregiudizio e odio verso chi è diverso e straniero. E questo per me è razzismo, non ho altre parole per descrivere la deriva alla quale siamo arrivati.

Primo Levi: “E’ accaduto può ancora accadere”.

Annunci

Commenti»

No comments yet — be the first.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: